CosmoBikeShow 11-14 Settembre 2015 International bike exhibition

cosmobike-slide

Tra pochi giorni avrà inizio l’attesa prima edizione del CosmoBikeShow evento fieristico internazionale che avrà luogo nei grandi padiglioni della Fiera di Verona, non mancheremo di farvi visita per poi pubblicare un accurato reportage fotografico, sulle novità del settore, con particolare attenzione ai modelli singlespeed e fixed.

Matteo DP

dpmatteo@live.com

CosmoBikeShow 11-14 Settembre 2015  International bike exhibition 11-14 Settembre 2015  International bike exhibition

http://www.cosmobikeshow.com/

EXPOBICI 2013: tantissime biciclette singlespeed!

Expobici 2013 stand regina.jpg

Alla, ormai principale, fiera di biciclette d’Italia, l’EXPOBICI di Padova, svoltasi in questi giorni (io sono andato a visitarle domenica) non sono mancate le nostre amate bici singlespeed, anzi ne abbiamo trovate quasi in ogni stand.

Nei prossimi giorni l’album fotografico!

Matteo DP

 

cinelli, singlespeed, padova, 2013, fixed, bici,

Rizoma e Dirk Bikkembergs presentano la futuristica singlespeed Metropolitan bike 77/011

Rizoma 77-011.JPG

Design week 2012: Dirk Bikkembergs presenta l’innovativa Metropolitan Bike 77|011 Rizoma.

Rizoma, azienda rinomata a livello internazionale nel mondo dell’accessorio per le due ruote, in occasione della 51esima edizione del Salone Internazionale del Mobile e in collaborazione con Dirk Bikkembergs, presenta l’innovativa metropolitan bike 77| 011.

Design week 2012: Dirk Bikkembergs presenta l’innovativa Metropolitan Bike 77|011 Rizoma
Il progetto nasce da una visione di moderno rispetto dell’ecosistema e ha come obiettivo una scelta di stile di vita contemporaneo e a impatto zero che si coniuga con l’eleganza e l’armonia di quella che oltre ad essere una metropolitan bike diventa un oggetto di design e una dichiarazione di filosofia estetica ed esistenziale.
Realizzata in carbonio e alluminio ricavato dal pieno, completamente Made in Italy come tutti i prodotti Rizoma, la 77|011 ridisegna le regole e il concetto di movimento metropolitano: “Le idee nascono in un attimo, la loro evoluzione è la forza di un marchio” spiega Fabrizio Rigolio – CEO di Rizoma.

Design week 2012: Dirk Bikkembergs presenta l’innovativa Metropolitan Bike 77|011 Rizoma
La nuova icona di casa Rizoma è stata presentata il 18 aprile, in anteprima mondiale in occasione del Salone del Mobile, nel Flagship store Dirk Bikkembergs di Milano durante un esclusivo “design cocktail”.
L’iniziativa si avvale della direzione artistica di Antonio Frana che ha ideato per l’occasione una futuristica installazione nella quale la 77|011 sarà contestualizzata in un tableau vivant dove lo Sport Couture di Dirk Bikkembergs farà da voce narrante all’ideale di dinamismo contemporaneo rappresentato dalla nuova metropolitan bike Rizoma.

 

rizoma,bike,bici,singlespeed,77,11,dirk,bikkembergs


Fiera ExpoBici 2011 Padova: moltissime le bici singlespeed (almeno una in quasi tutti gli stand)

DSCF2561.JPGIeri sono stato, un intera giornata, alla più importante e grande fiera nazionale dedicata alle biciclette (ha definitivamente surclassato quella di Milano) che quest’anno penso abbia raggiunto il più alto numero di sempre di espositori (più che raddopiati, insieme allo spazio espositivo) e visitatori, ed un notevole ampiamento dello spazio dedicato ai bike test (prova biciclette).

Oltre ad essere la più grande mai fatta sino ad ora a Padova, penso che sia stato anche la più bella, belle le esposzioni di biciclette, tante le novità, tante le bici in prova, diversi spettacoli che hanno lasciato tutti a bocca aperta (soprattutto quello nel pomeriggio dei giovani biker, anche tedeschi, con BMX e MTB singlespeed free style).

Tantissime le bici singlespeed (fisse e non), vinatage e 29 pollici, alla faccia di chi pensava che queste tipologie di bici fossero solo una moda passeggiera.

Sul altro blog http://originalbike.myblog.it/ l’ampio e dettagliato reportage fotografico (MDP).

Matteo DP

ExpoBici 2011 Padova

expobici2011.jpg

Anche quest’anno non mancheremo di pubblicare, con foto e notizie, un report il più possibile ricco ed interessante, sulla oramai più grande ed importante fiera italiana dedicata alle biciclette, dove speriamo di scovare dei modelli originali, degni della nostra attenzione. La fiera avrà luogo a Padova, in questo fine settimana, da sabato 24 a lunedì 26 settembre.

Per ulteriori info vi rimandiamo al sito ufficiale delle Fiera di Padova

http://www.expobici.it/

Matteo DP

Nuova COB Singlespeed entry level

COB Urban Rider corsa Sasch.jpgLa CustomOriginalBike (COB) propone un nuovo ed originale modello singlespeed flip/flop (scatto fisso/ruota libera) si chiama Urban Rider che, oltre ad una occulata scelta di componeti comodi ed affidabili, tiene conto anche del prezzo, creando un modello con un prezzo molto accessibile, in quanto con soli 450 € potete entrare in possesso di una singlespeed flip/flop COB, molto affidabile e robusta.

Disponibile sia con manubrio tipo pista sia con il manubrio tipo riser molto pratico per un uso prettamente urban, ma anche ideale per il bike polo, in quanto molto stretto e rialzato.

Di seguito le carrateristiche tecniche:

COB Urban Rider in Piazza erbe.jpg 

C.O.B. Custom Original Bike

modello: Urban Rider

versione: white & black

tipo: singlespeed

 

pignoni: flip/flop – ruota libera scatto fisso 18 d

guarnitura: alluminio nera con paracatena 46 d

Telaio: acciaio saldato a TIG

forcella: acciaio steli dritti

attacco manubrio: alluminio reversibile

curva manubrio: rialzata o corsa

nastro: Cinelli black & white

leva freno: Radius due dita

freno: alluminio nero

sottosella: alluminio nero

sella: Royal Mach bianca morbida (Made in Italy) o nera

pedali: Lyotard vintage alluminio (Made in France)

puntapiedi: Ale (Made in Italy)

cinghiette: pelle nera

cerchi: alluminio doppia camera neri

copertoni: 700x25c neri o con profilo bianco

mozzi: alluminio neri

raggi: acciaio neri

misura: unica media (52x60cm)

peso indicativo: 11 Kg

colori disponibili: bianca o nera

Photo by Michele Cassandrini 

 

info@customoriginalbike.com

 

www.CustomOriginalBike.com

 

L’ultimo dei Maestri artigiani del telaio in acciaio: Tiziano Zullo

il maestro Zullo Tiziano.jpgLa scorsa settimana ho avuto il piacere di trovare il “Maestro”… sicuramente l’ultimo nella provincia di Verona, ma probabilmente anche a livello nazionale, Tiziano Zullo è rimasto uno degli ultimi produttori di bici artigianali, nel senso vero e proprio del termine, poiché lui le bici le produce partendo dai tubi grezzi, in acciaio, il suo materiale preferito per la costruzione dei telai oppure, a richiesta, in carbonio. Nella sua ampia gamma numerosi sono i modelli singlespeed e fixed.

Ad accogliermi, nel piccolo “show room” all’interno del capannone di produzione a Castel Nuovo del Garda, un piccolo paese nella provincia di Verona, la simpatica ed affabile signora Elena (Elen), grande appassionata ed esperta di bici, la quale mi ha spiegato la filosofia costruttiva del maestro artigiano Zullo, ossia una cura, oserei dire, quasi maniacale, nella creazione della bici, a partire dai telai, costruiti con tubi in acciaio (ma anche in carbonio), d’ottima qualità (prevalentemente Columbus), tagliati su misura e saldati tra loro con le tradizionali e bellissime congiunzioni a microfusione; tutti pezzi che si possono vedere e toccare con mano, nel laboratorio retrostante, suddivisi in maniera un po’ caotica al suo interno, tra un macchinario e l’altro.

Per l’allineamento dei tubi si avvale di una precisissima macchina al laser, la sua mano, poi, fa il resto, ossia la raffinata saldatura dei tubi a filo con le congiunzioni, oppure con lapiù “moderna” saldatura a TIG. 

Successivamente si passa alla pulitura del telaio, poi viene dato “il fondo” antiruggine ed anticorrosione, per poi passare alla verniciatura vera e propria, e qui la raffinata fantasia creativa di Tiziano prende il sopravvento, lui sceglie le fantasie ed i colori e sempre lui le realizza sul telaio come fosse la tela di un quadro, infine le decalcomanie, anche queste fatte in casa, ed il trasparente sopra a protezione del tutto.

Anche tutta la fase di verniciatura viene fatta in casa, tant’ è che il Maestro l’ho trovato operativo nella cabina di verniciatura, tutto concentrato nel suo nobile e magistrale lavoro.

Lui a dire il vero di primo acchito appare un po’ burbero, ma è un atteggiamento un po’ tipico dei grandi maestri…

Il risultato finale, dopo numerose ore di lavoro, dei telai di bici che sembrano delle vere e proprie opere d’arte…saldature perfette, verniciature senza sbavature e soprattutto uno stile inconfondibile, che ti fanno pensare che questi telai abbiano un’anima…!

Voi a questo punto vi chiederete ma i prezzi di queste opere d’arte…? Adeguati al valore reale del prodotto ossia dai 1.500 euro in su, per un telaio, che non è solo un semplice telaio ben fatto, con ottimi materiali, con cura maniacale, ma qualcosa di più di un telaio con eccellenti prestazioni ciclistiche… un oggetto che dura nel tempo e non passerà mai di moda.

Continua così Tiziano e non mollare, sperando che nel frattempo qualcuno segua le tue orme…

 

Matteo DP

dpmatteo@inwind.it

Telaio per bici Singlespeed COB

Telaio Number One in piedi.JPG

E’ pronto il telaio e la forcella della Number One , nuova creazione della Custom Original Bike (COB).
Fatto (e verniciato) a mano, con grande cura e perizia, in Italia (Hand Made in Italy), con leggere e resistenti tubazioni in acciaio al Cr-Mo a doppio spessore e con congiunzioni saldobrasate.
I forcellini posteriori sono orrizzontali, ideali per il montaggio di una bici tipo singlespeed/pista con ruota libera/fissa oppure reversibile.
Il modello in foto (di Antonio Tedeschi) è nella misura 54 cm (c/c), ma è possibile averlo in altre misure ed in altri colori (tinta unita o bi-color, metallizato o pastello).

Lo vedete in foto in una elegante e brillante colorazione metallizata bi-color rame/perla.
Prezzo al pubblico comprensivo della forcella 500 euro.


Matteo DP

per ulteriori informazioni:
dpmatteo@inwind.it